Salumieri, che passione!

“Aver fretta ed aspettare,

pesare, tagliare, affettare,

entrare, andar via,

sono le note costanti

della quotidiana sinfonia

in una antica pizzicheria.”

(da “Pizzicheria” di Aldo Palazzeschi)

 

Da oltre otto secoli, da quando è diventato un mestiere, ogni mattina si svegliano all’alba per alzare la serranda e incominciare a tagliare, affettare, selezionare, consigliare… Ogni giorno, con passione e dedizione, mettono in pratica i segreti dei loro padri e dei loro maestri, che domani tramanderanno ai loro figli o ai loro allievi.

Chiamateli salumieri, salumai – o pizzicagnoli se vi piace –, sono sempre quelli che quando abbassano la serranda, tornano a casa con una ricchezza in più: il sorriso di una massaia contenta, il ringraziamento di un cuoco soddisfatto, la fiducia di una mamma un po’ esigente.

Salumieri d’Italia è il diario delle loro storie – delle vostre storie –, da condividere insieme a chi, come voi, ha in comune la passione di un mestiere antico e affascinante. Insieme a chi, come Rovagnati, ha iniziato commercializzando formaggi per diventare un’azienda leader nella produzione di salumi di alta qualità.

Pagina dopo pagina, scriveremo le nostre storie. Con il vostro aiuto, racconteremo la vita dietro al banco: la passione che aziona il motore delle affettatrici, i segreti da rivelare a chi si affaccia alla professione, le ricette per ingolosire i nuovi clienti, le novità sui prodotti che offre il mercato, e i consigli per essere sempre pronti alle richieste dei consumatori.

Se amate questo mestiere, o semplicemente vi incuriosisce, seguite Salumieri d’Italia e leggete le storie dietro al banco… proprio mentre le state scrivendo.

 

Inviate le vostre foto, quelle del vostro punto vendita, delle vostre ricette speciali. Scrivete curiosità e ponete domande a blog@salumieriditalia.it. Racconteremo insieme una grande storia.